fbpx

Letti singoli con contenitore

Il box contenitore è un buon modo per utilizzare lo spazio del letto non solo per dormire, ma anche come vano da stipare. 

Spesso il letto a contenitore è imbottito, ma esistono anche letti in legno con box, più economici e adatti alla cameretta. Qui di seguito vi presentiamo una selezione di modelli di letto disponibili con lo scrigno.

 

Lo scrigno contenitivo

Il letto singolo in cameretta può avere funzione contenitiva in due modi: il sistema a cassetti e appunto il contenitore.

Il contenitore a scrigno comporta un meccanismo di sollevamento della rete a doghe, tramite pistoni, che consente di accedere al box sottostante al materasso. Questa tipologia di vano è molto capiente, anche se meno comoda da raggiungere rispetto al cassetto.

46

Foto di letti in catalogo

Non trovi quella giusta? Progettiamola!

Possono interessarti anche:

Tutto il catalogo:

Letti tessili con contenitore

Il classico letto a contenitore è quello imbottito: che si tratti di un semplice sommier o di un vero e proprio divanetto per cameretta nel letto tessile singolo viene spesso incluso il vano interno e il meccanismo di sollevamento della rete a doghe.

Tra le proposte di letto contenitivo imbottito sono da segnalare i divanetti di Twils, V&Nice e Noctis, prodotti completamente sfoderabili e per questo molto pratici anche nell’ambiente dei bambini.

Letti in legno con contenitore

Alcune aziende di camerette per ragazzi propongono il letto singolo a contenitore anche in legno. Per fare un buon letto contenitivo in legno dal design gradevole non è semplice, visto che il suo volume può risultare una sgraziata scatola, ma alcuni modelli come quelli Dielle e di Doimo Cityline hanno una propria dignità stilistica.

Il vantaggio del letto in legno è senza dubbio il prezzo: non avendo le imbottiture risulta una soluzione nettamente più economica.

© Camerette x Bambini, il portale della cameretta, di Ciceri & Cereda SAS - Partita Iva 00694030966 - Cookie e Privacy