Camerette per neonati

L’arredo per neonati è composto da tre elementi principali: il lettino, il fasciatoio e l’armadio. Ci sono poi mensoline e altri accessori che accompagnano questi elementi.

Pensando all’acquisto di mobili per bimbi molto piccoli è importante scegliere prodotti di qualità, che usino materiali atossici e che siano realizzati prestando attenzione alla sicurezza del bimbo.

32

Camerette a catalogo

Cerchi soluzioni per bimbi più grandi?

Dovendo progettare la cameretta per neonati le soluzioni possibili sono due: la prima è di comprare un arredo provvisorio, pensato solo per rispondere alle esigenze della prima infanzia, la seconda è di studiare i mobili perché possano evolversi e crescere con i bambini.

In questo secondo caso dobbiamo pensare a decorazioni che possano essere modificate o rimosse, a fasciatoi che diventino cassettiere, lettini e culle per neonati trasformabili in letti da ragazzi e soprattutto armadi che non siano piccoli armadietti ma che possano essere guardaroba definitivi.

L’arredamento per neonati e prima infanzia è essenzialmente composto da un lettino o culla, un fasciatoio con cassettiera, eventualmente con una vasca per il bagnetto, e un armadietto dove inserire i vestitini, ci sono poi vari accessori a metà strada tra l’arredamento e il gioco (lampade, tappeti, specchi, poltroncine, mensoline, zanzariere).

Lettini per neonati

I lettini per neonati devono essere progettati con un occhio di riguardo per il bambino e per la sua sicurezza, nelle protezioni e nello spazio tra le sbarre. Il fatto di avere le sponde alte è un fattore di sicurezza, sia per evitare cadute che fughe del bimbo durante la notte.

Apprezzata dai neonati è anche la culla, che accompagna i primi mesi di vita del bimbo appena nato. Tradizionalmente la culla ha la possibilità di oscillare, favorendo col suo dolce movimento il sonno del piccino, anche alcuni lettini con sbarre incorporano la funzione di dondolo.

Attenzione poi al materasso che deve essere anallergico e al cuscino che sia forato antisoffoco. Ottima idea poi quella del lettino trasformabile, in grado di evolversi in letto per ragazzi, lo trovate proposto da diverse aziende italiane, ad esempio dalla Doimo Cityline.

Gli accessori coordinati a culla e lettino possono completare l’arredo, dando un’atmosfera allegra a tutta la stanzetta.

Il fasciatoio

Il fasciatoio deve essere della corretta altezza, almeno 75 cm, visto che l’operazione di cambio pannolino si pratica spesso è bene essere comodi e non trovarsi a piegare troppo la schiena. Un buon fasciatoio dovrebbe avere un materassino comodamente lavabile e può includere anche una vaschetta per fare il bagnetto, accessorio comunque non indispensabile se il bagno è attrezzato bene e non lontano dalla stanza.

Armadi e armadietti

Per quanto riguarda l’armadiatura spesso per bambini neonati vengono proposti armadietti di piccola dimensione. Visto che i vestitini sono piccoli non serve un armadio vero e proprio. 

Tuttavia il consiglio è di arredare la stanza già pensando alla crescita dei bimbi, con armadiature fatte per durare e profonde i canonici 60 cm, in modo da poter appendere anche vestiti da grandi. In questo modo si evita un doppio acquisto.

© Camerette x Bambini, il portale della cameretta, di Ciceri & Cereda SAS - Partita Iva 00694030966 - Cookie e Privacy