Letti a scomparsa matrimoniali

Ci sono situazioni in cui manca lo spazio del letto matrimoniale, soprattutto in contesti urbani delle grandi città, dove gli appartamenti sono sempre più piccoli e spesso le case hanno una sola stanza principale.

Il meccanismo del letto a scomparsa permette di risolvere brillantemente queste situazioni, con un sistema comodo anche da usare tutti i giorni.

Arredo per monolocali

La soluzione a scomparsa è ottimale per arredare monolocali, dove la zona notte e la zona giorno devono stare in un unico ambiente.

I letti a scomparsa matrimoniali si celano perfettamente all’interno di una parete soggiorno, spesso dietro al divano. Con la ribalta orizzontale o verticale il letto arriva nella stanza in modo comodissimo e veloce.

82

Immagini a catalogo

Non trovi quella giusta? Progettiamola!

Possono interessarti anche:

Tutti i trasformabili:

Tipi di matrimoniale a scomparsa

Ci sono diverse possibilità di arredo trasformabile, a seconda delle esigenze, degli spazi e del budget si può decidere qual è il più adatto.

Letto a scomparsa semplice

Il più semplice dei letti a scomparsa è quello che non offre altro che la funzione dormita. Durante il giorno rete e materasso si chiudono lungo la parete come fossero un mobile.

Letto matrimoniale con divano

Il letto abbattibile con divano non è da confondersi con il divano letto: il sistema a ribalta infatti permette di avere una rete a doghe ortopedica e un materasso non pieghevole, per una dormita confortevole. Si possono studiare arredi a scomparsa per monolocale che integrino divani comodi, anche di grandi dimensioni e conformati ad angolo.

Letto a scomparsa con scrivania

Volendo avere uno studio che diventa zona notte si può scegliere di avere il piano scrittoio integrato al mobile trasformabile. Ci sono scrittoi basculanti oppure meccanismi sofisticati che prevedono di non ribaltare mai il piano.

Letto matrimoniale girevole

Il mobile letto girevole ha un meccanismo a due funzioni: il primo spostamento che fa il letto è appunto la rotazione, si passa dall’avere davanti una libreria a mostrare il letto chiuso. Una volta rivelato il letto si può reclinarlo, con una ribalta verticale.

Tipi di movimento

Il meccanismo del trasformabile può essere orizzontale o verticale, a seconda del lato in cui si ribalta la rete.

Ribalta verticale

Nel letto di misura matrimoniale la ribalta verticale è la più diffusa, perché si tratta del sistema più comodo. In questo modo resta a muro la testiera del letto e si ha a disposizione l’accesso a entrambi i lati del letto.

Ribalta orizzontale

Se non c’è molto spazio in centro stanza si può scegliere di fare il mobile letto a due piazze con la ribalta orizzontale. Questo tipo di soluzione ha il vantaggio che occupa meno profondità a letto aperto, anche se ruba qualche decina di centimetri in più lungo la parete. L’uso del letto risulta meno comodo perché uno dei due lati resta interno al mobile e quindi si accede solo dal lato o dai piedi del letto.

Letti a scomparsa francesi

La misura del letto francese è una larghezza 140 cm, che si colloca a metà strada tra il piazza e mezza e il matrimoniale, questo genere di soluzione è utile nelle misure ridotte perché ovviamente ingombra meno. Quando il letto a due piazze standard non trova spazio si può quindi scegliere un letto a scomparsa in misura francese.

© Camerette x Bambini, il portale della cameretta, di Ciceri & Cereda SAS - Partita Iva 00694030966 - Cookie e Privacy