Cameretta rosa romantica con parete boiserie in legno

Letti a terra in cameretta romantica Scandola

Letto classico con parete a pannelli boiserie in vero legno di abete, atmosfera romantica.

Cameretta mansardata con 2 letti classici gemellari, ognuno col proprio spazio e e il proprio comodino. La parete sul retro interamente rivestita dalla boiserie di legno è decorata da qualche mensola. La parete laterale è attrezzata da un’ampia libreria a colonne con il piano lavoro incorporato. Le linee del mobile sono semplici e lineari, tutti i vani sono aperti per cui rimane una parete semplice e ariosa, pur con qualche concessione allo stile country nelle forme dei letti o nei morioni delle mensole. La scrivania è in parte incorporata nella libreria e oltre a spezzare la linea diritta dei vani si stacca anche con il colore che rispetto alla tinta del legno naturale diventa rosa pastello e il piano studio è arricchito da decori semplici che riprendono le forme delle testate dei letti. Tutti i componenti si legano tra loro per forme e decori sinuosi che creano un’atmosfera sospesa tra lo stile classico e il romantico che si addice alla stanzetta dei sogni di una ragazza.

Le foto seguenti aggiungono dettagli non previsti nella foto generale di presentazione.

Codice compozione in stile classico e romantico: ScaT07

Produttore: Scandola Mobili, programma di arredo classico Nuovo Mondo.

Materiale: 100% legno massello di abete rosso.

Finiture disponibili: essenze e colori Scandola.

Quote dei mobili in questa cameretta classica:

  • Letto Rondine a terra: L211 x P101 x H91 cm
  • Zona studio compresa di libreria e piano scrittoio: L 193 x P 34  H 227 cm
  • Comodino fianco letto: L63 x P33 x H44
  • La parete a boiserie classica è realizzata su misura.

La cameretta rosa romantica di Scandola Mobili è un prodotto naturale lavorato nel completo rispetto dell’ambiente. Rivolgiti al punto vendita più vicino a casa tua per chiedere un progetto realizzato con strutture e letti in legno d’abete rosso.

Altre camerette che potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *