Una penisola come scrivania

Fare i compiti ma anche disegnare, navigare sul web o giocare al computer: la zona studio è uno degli elementi più vissuti della cameretta. Per questo dobbiamo pensare con attenzione a come progettarla.

Perchè pensare a un piano scrivania a penisola?

  • Migliore utilizzo del piano: grazie alla penisola il piano può essere usato su tre lati.
  • Una scrivania doppia: la possibilità di sedersi su due lati opposti della scrivania rende la penisola ideale per studiare in due su un solo piano di lavoro.
  • Possibilità di lavorare con la luce corretta: a diverse ore del giorno l’illuminazione naturale può variare, con la penisola si può udiare, scegliere ogni volta la posizione che gode della luce migliore.

La penisola ha però lo svantaggio di ingombrare parecchio spazio, per questo è una soluzione adatta a ragazzi già grandi, mentre la sconsigliamo nelle camere piccole.

Quali misure deve avere un piano scrivania a penisola? Come altezza sarà la solita della scrivania (70/75 cm), in profondità il piano ideale dovrebbe avere almeno un 60 cm utile, va bene poi anche una larghezza maggiore, considerando che si sfrutta su due lati. La lunghezza minima che consigliamo è invece di 110 cm, ma l’ideale per una bella scrivania sarebbe di arrivare a 150 o più.

Per ovviare al problema degli ingombri vi presentiamo qualche idea salvaspazio:

  • Penisola scorrevole: la scrivania scorre su binario, si può utilizzarla quindi sia contro la parete che a penisola, muovendola a piacere all’interno della camera. A rendere ancora più interessante questo sistema di movimento cè anche la possibilità di integrare lo scorrimento della scrivania con i letti, si potrà quindi sovrapporre letti e scrittoio per compattare l’arredo al massimo.

penisola girevole

 

  • Penisola girevole: un piano girevole esce da sotto il nostro scrittoio e ruota fino a disporsi perpendicolarmente rispetto alla scrivania fissa. Questa idea permette di aumentare il piano di lavoro in modo semplice e veloce, anche se la parte girevole sarà di diversa altezza rispetto al piano fisso.

Una scrivania a penisola può essere usata anche nelle camerette doppie per segnare la divisione degli spazi tra i ragazzi, in questo caso il piano della scrivania sarà utilizzato da entrambi, per cui dovrebbe essere abbastanza grande.

Ecco alcune camerette con piano a penisola, fissa, scorrevole o girevole:

camerette con boiserie

cameretta doimo cityline

Coppia di letti a scorrimento

camerette Tumidei per ragazzi

Cameretta con sistema tubo quadro in alluminio

camere da grandi per adolescenti

 

 

2 Risposte a “Una penisola come scrivania”

  1. ILARIA scrive:

    sarei interessata alla scrivania con penisola. Vorrei venirvi a trovare di persona, la vs. sede è in via Volta, 9 Verduggio Monza? perchè noi veniamo da Pontedera, Pisa. Se aveste una mostra più vicina x noi sarebbe meglio. Inoltre se possiamo avere un’idea anche sommaria del prezzo della scrivania. Noi pensavamo ad una lunghezza di 110 cm.
    Ringraziandovi anticipatamente, porgo i miei saluti.

    • Buongiorno Ilaria
      Con questo sito abbiamo messo insieme le esperienze dei migliori negozi di camerette di Italia. Io che ho scritto questo articolo sono di Fabbrica Camerette, in Lombardia, ma ti segnalo i miei colleghi di La Cameretta SAS, loro sono in Toscana, ad Arezzo. Permettimi solo di consigliarti se possibile di allungare un po’ il piano, 110 cm sono pochi per metterci una penisola girevole (fisicamente si può fare ma si ottiene un piano corto e poco spazio per le gambe).

Lascia un commento