Una cameretta veramente piccola. Progetto di Sistemarredi – Pordenone

Capita spesso di trovarsi di fronte a sfide tipo questa: uno spazio minuscolo ed il desiderio del cliente di farci stare dentro tutto il necessario.

Una delle sfide più difficili è stata arredare la camera di Eva: 343cm x290cm con una porta finestra su un lato e la porta d’ingresso (collocata di sbiego) sul lato opposto. Le esigenze di Eva e della sua mamma erano quelle di avere: armadio capiente, libreria capiente con molte ante chiuse per problemi di allergia, scrivania spaziosa. Colore preferito di Eva: il verde!

Ecco la pianta:

misure

Le misure della camera

Durante la fase preliminare di progettazione abbiamo trovato delle soluzioni che consentivano di far stare tutto il necessario ma risultavano un po’ ingombranti, una stanza piccola piena di mobili ci sembrava soffocante. E così , assieme alla mamma, abbiamo scartato le prime 5-6 bozze (avevamo inserito letto a soppalco con sotto la scrivania, oppure il classico armadio a ponte con il letto sotto…niente ci convinceva pienamente) ecco alcuni esempi:

bozza#1:

progetto cameretta

  • punti forti: libreria e capienza armadio

  • punti deboli: letto e scrivania troppo sacrificati – camera troppo piena

bozza#2:

sistemarredi progetta camerette a pordenone

  • punti forti: libreria e capienza armadio – meno affollamento

  • punti deboli: scrivania piccola, letto sacrificato

bozza#3:

progetto a castello da pordenone

  • punti forti: la scrivania posta a soppalco sopra il letto è una soluzione originale e molto divertente, bene anche la libreria

  • punti deboli: troppo piccolo l’armadio

Abbiamo proseguito con lo studio di questo difficile spazio e siamo giunti, alla bozza definitiva (la numero 6!) arredando così la camera:camerette su misura di sistemarredi

Una cabina armadio quadrata con anta scorrevole per recuperare lo spazio utile in profondità e dare un contenitore armadio adeguato, una serie di basi con apertura push-pull poco più alte del letto che oltre a fare da piano d’appoggio (uso comodino) sono utile contenitore, letto con ruote (per accedere agevolmente ai contenitori) una serie di pensili con anta colorata in metacrilato per creare un po’ di gioco estetico.

liberia e letto

Sul lato opposto scrivania e pensili a completamento della parete. Dato che la scrivania era lunga ma poco profonda, abbiamo pensato ad un secondo piano estraibile appoggiato su gambe con rotelline, in modo da aver un secondo piano utile ma il minimo ingombro.scrivania girevole

Questa soluzione ci ha convinti tutti poiché risultava la più leggera e allo stesso tempo funzionale alle necessità di Eva. Il contributo della mamma di Eva in questo caso è stato utilissimo, il feedback costruttivo ad ogni progetto ha consentito questa evoluzione del progetto. Ecco un paio di scatti gentilmente forniti dalla cliente.

camera a pordenonearredamento a pordenone

Progetto realizzato da SISTEMARREDI di Anna Cavezzali, Viale Dante 60, 33170 Pordenone (PN) Tel: 0434 241 455

2 Risposte a “Una cameretta veramente piccola. Progetto di Sistemarredi – Pordenone”

  1. maria scrive:

    salve
    ho una cameretta per il bimbo a mio parere molto piccola e non disposta bene…per ora all’interno ce il lettino a sponde, il fasciatoio e un armadio tre ante …se (come è mio desiderio) dovesse arrivare un secondo bimbo(ancora in cantiere…)mi piacerebbe sapere se mandandovi le misure esatte della stanzetta mi potreste fare qlche proposta con eventuali prezzi….a noi piacciono mobili in stile arte povera…per quanto possibile (senza appesantire troppo la camera..)
    grazie mille
    saluti

    • anna scrive:

      buon giorno Maria
      mi scuso immensamente per non averle risposto, purtroppo non ho ricevuto la notifica del suo messaggio, sono capitata per caso qui oggi e ho visto. Se ancora interessata ad una risposta sarò felicissima di risponderle, mi contatti pure : 3296644854
      grazie e chiedo ancora scusa
      anna

Lascia un commento